dimal, il suo nome antico

18

Così ha deciso il consiglio comunale votando a favore del ritorno al passato. Un passato colmo di storia e tradizione che il sindaco Juliana Memaj, ha iniziato a portare alla luce, grazie ad un gruppo di lavoro fortemente voluto dalla stessa composto da: archeologi, giornalisti, intellettuali per ricostruire ciò che era il passato, come detto carico di storia e tradizioni.

Un lavoro tutto volto al turismo, sfruttare la storia del territorio, per portare economia, valorizzando il passato e cercando di avere una visione futura, di una città moderna.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More