IEG: LA CREATIVITÀ DI ABILMENTE TORNA A COLORARE LA CAPITALE

28

Dal 23 al 26 settembre torna in Fiera di Roma l’appuntamento che Italian Exhibition Group dedica alle
appassionate di Do It Yourself del Centro e Sud Italia. La Via delle Idee, area cult della manifestazione,
ospiterà le principali tendenze della manualità creativa
.

Le novità creative del momento di nuovo riunite in un unico spazio, colorato e
sorprendente: dal 23 al 26 settembre, Abilmente, il Salone delle Idee Creative organizzato da Italian Exhibition
Group, torna alla Fiera di Roma con i più influenti artigiani e crafter del panorama nazionale.
Format unico in Italia e osservatorio delle tendenze del Do It Yourself, il laboratorio esperienziale della
manualità ritorna negli spazi fieristici della capitale. La community di crafter del Centro e Sud Italia, dopo un
anno scandito da appuntamenti live, tutorial trasmessi su Facebook e Instagram e workshop del format digital
“Abilmente Academy”, può finalmente ritrovarsi, confrontarsi e condividere dal vivo le proprie passioni.
Patchwork, découpage, cardmaking, bijoux, pittura, amigurumi, ricamo, tessitura, maglia, uncinetto e
calligrafia, fino al papercutting, alla legatoria artigianale di recupero, all’ecoprinting: un caleidoscopio di colori
e tecniche creative che affollerà gli oltre 90 espositori presenti in fiera, con marchi leader come Filomania,
Filincanto by Madreperla, Diamond Dotz, Tessy – Il tessuto creativo, L’Angolo delle Idee, Arte di Chiara e
Country Creations.
Un’offerta infinita di materiali per ogni tecnica e progetto creativo, che si affiancherà a mostre d’arte e
installazioni, a un’intera sezione dedicata ai bambini, “Abilmente 4 Kids”, e all’area più iconica della
manifestazione, “La Via delle Idee”. Qui le migliori crafter italiane sveleranno le ultime tendenze del fai-da-te
attraverso un fitto calendario di corsi e workshop esperienziali. Tra le tante creazioni di quest’area, le opere di
Anna Esposito, feltraia partenopea di Nearteneparte specializzata nella realizzazione di oggetti per l’home
decor a tema fiabesco, ma anche i pupazzi fatti a mano di Virginia Vittozzi di Podobis, dalle sembianze bizzarre
e teneramente mostruose, il crochet di Nerina Fubelli, Gelsomina Simone e Lucilla Alfano, il cucito creativo per
l’infanzia di Alessandra Casali di Atelier Ali e le bambole in miniatura di Claudia di Taigete.
Attenzione all’ambiente e al vivere lento e sostenibile accomunano le creazioni di Beppe Allocca di Lo Fo Io,
artigiano di 27 anni che insieme alla gemella Sara ricicla gli scarti tessili dei cenciaioli pratesi, Elena Villa di
Natural Dyes Art, che lavora con le tinture naturali, Cinzia Iezzi di Sogni di Cinzia, che utilizza la tecnica
dell’ecoprinting, e Jessica Crispino di Malvestita Lab, artigiana del riciclo creativo.
E poi spazio alla fantasia con le decorazioni per la casa e per il giardino di Chromie di Cristina, Lucia Piazza, Evi
Bossanyi, Orto Strabilia e Associazione Kreazioni, e tutte le declinazioni della creatività su carta con le proposte
di Ilaria Introna, Chiara Cocco, Paola Romanelli di Creatività in Movimento, dicartaedifilo, Carta e oltre e
Pasticci di Carta, tra legatoria creativa, origami e libri d’arte. Perline, ricamo ad ago e micro-macramè saranno
i protagonisti dei bijoux opera delle artigiane Giannella Cau, Laura Giusti, Loredana Ferrari e Graziella Malara.
La visita al Salone della Creatività sarà all’insegna della massima sicurezza: l’ingresso alla manifestazione sarà
consentito col Green pass (che certifica la guarigione o la vaccinazione) e previo controllo della temperatura
corporea e utilizzo della mascherina. Chi non fosse in possesso di Green Pass potrà presentare l’esito negativo
di un tampone eseguito nelle ultime 48 ore.

Ufficio Stampa www.abilmente.org/it/roma

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More