FERRARELLE SOCIETÀ BENEFIT CONFERMA LA SUA STRATEGIA DI SOSTENIBILITA’

288

GIORNATA DELL’AMBIENTE 2022: FERRARELLE SOCIETÀ BENEFIT PUBBLICA LA SUA PRIMA RELAZIONE D’IMPATTO CONFERMANDO LA SUA STRATEGIA DI SOSTENIBILITA’

L’azienda ha ottenuto un punteggio di 80.5 secondo il Benefit Impact Assessment (BIA) superando così il Total Break Even Point, ovvero il punto in cui una realtà genera più valore nella società rispetto a quanto ne assorbe.

Ferrarelle Società Benefit, tra le prime cinque aziende nel settore delle acque minerali in Italia, pubblica la sua Relazione d’Impatto annuale, la prima da quando è diventata Società Benefit nel 2021. «Il documento analizza le performance dell’azienda secondo il Benefit Impact Assessment (BIA), articolato in cinque aree di impatto: governance, clienti, comunità, ambiente e lavoratori» spiega Cristina Miele, Direttrice Amministrazione & Finanza e Responsabile aziendale della Società Benefit «Sulla base della misurazione dei risultati raggiunti, Ferrarelle Società Benefit ha ottenuto un punteggio di 80.5 superando la soglia del total break even, diventando così una realtà che genera più valore nella società rispetto a quanto ne assorbe».

ECCO COSA EMERGE DAL RAPPORTO

Le evidenze emerse dalla Relazione d’Impatto 2021 testimoniano l’impegno di lunga data di Ferrarelle Società Benefit nel rendere la sostenibilità ambientale, sociale ed economica un asset trasversale del proprio modo di fare impresa.

Una scelta che ha premiato l’azienda anche in termini di performance economiche, con ricavi nell’anno 2021 pari a 221 milioni di euro, in crescita dell’8,5% rispetto all’anno precedente, e che dimostra che è possibile crescere in maniera virtuosa.

«Questa prima Relazione d’Impatto in qualità di Società Benefit è un momento molto importante nella nostra storia, in cui diamo forma alla sostanza, valutando in maniera strutturata quelli che sono i nostri risultati in ambito ambientale, sociale ed economico, e fissiamo gli obiettivi per il futuro» ha commentato Michele Pontecorvo Ricciardi, Vicepresidente di Ferrarelle Società Benefit «L’aver raggiunto, inoltre, il punto di break even è un grande orgoglio che concretizza il nostro impegno nel voler creare un circolo virtuoso tra pubblico e privato, che dia beneficio ai territori in cui operiamo generando valore condiviso».

La Relazione d’Impatto evidenzia in particolare un ottimo punteggio ottenuto nelle attività rivolte ai propri dipendenti, ad esempio con le oltre 4.700 ore di formazione erogate solo nell’ultimo anno. Sempre nell’ultimo anno, l’azienda ha lavorato anche per aumentare la diversità di genere al suo interno: il 44,4% dei nuovi ingressi tra gli impiegati è donna, un aumento del 20,6% che conferma l’impegno di Ferrarelle Società Benefit in questa direzione e su cui molto è ancora da fare.

Il documento è consultabile sul sito: https://www.ferrarelle.it/assets/pdf/relazione_di_impatto_2021.pdf

Il progetto grafico della Relazione d’Impatto è stato realizzato da Nicolò Canova, giovane artista italiano, che ha scelto di raccontare tutto ciò che vive in un bicchiere di Ferrarelle: un oggetto attraverso il quale osservare l’impegno dell’azienda per l’ambiente e le comunità, descritto proprio tra le pagine del documento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi