Salvaguardia degli oceani e pesca sostenibile, la Business Unit Food di Bolton Group entra nel NAPA

192

L’Azienda conferma il proprio impegno nella salvaguardia degli Oceani e nella promozione di un approvvigionamento ittico sostenibile e certificato

Salvaguardia degli oceani e pesca sostenibile per garantirne la loro prosperità: la Business Unit Food di Bolton Group, tra i leader del mercato del settore conserve ittiche con i marchi Rio Mare, Saupiquet, Isabel e Cuca, conferma il suo commitment in ambito sostenibilità entrando a far parte di un importante collettivo di Advocacy quale è il NAPA (North Atlantic Pelagic Advocacy Group).

NAPA rappresenta, infatti, una tra le più importanti coalizioni a livello commerciale per l’approvvigionamento di prodotti ittici sostenibili e certificati e comprende più di 50 rivenditori globali, società di servizi alimentari e fornitori, provenienti da Asia, Africa, Nord America, Australia ed Europa.

Per perseguire questo obiettivo combatte l’overfishing di tre stock pelagici iconici – l’aringa atlantico scandinava, il melù dell’Atlantico nordorientale e lo sgombro dell’Atlantico nordorientale, quest’ultima tra le più importanti specie per Rio Mare e Saupiquet -, spingendo gli stati interessati a trovare un accordo a lungo termine di gestione della pesca in linea con i pareri scientifici.

L’Atlantico nordorientale è incredibilmente produttivo, attivo e redditizio per la pesca commerciale” – ha commentato il dott. Tom Pickerell, responsabile del Progetto NAPA – e “la rapida crescita del numero di membri aderenti al NAPA dimostra l’importanza che le aziende, le imprese di ristorazione, i trasformatori e i rivenditori di tutto il mondo conferiscono alla gestione sostenibile di questi stock pelagici”.

La responsabilità di Bolton Group verso migliori standard di sostenibilità

In qualità di leader, la Business Unit Food di Bolton Group ha sempre creduto di avere la responsabilità di influenzare il modo in cui operano le aziende del settore ittico, incentivando un cambiamento positivo verso migliori standard di sostenibilità all’interno della filiera attraverso il proprio esempio, muovendo l’intero mercato verso scelte sempre più consapevoli.

Essendo tra i principali produttori europei di conserve ittiche, la sostenibilità è una delle nostre priorità e parte integrante del nostro DNA. Abbiamo aderito a NAPA perché l’attuale problematica gestione degli stock pelagici nell’Atlantico nordorientale è un elemento di preoccupazione per noi ed è contro i nostri valori”. E’ quanto dichiarato da Luciano Pirovano, Global Sustainable Development Director Food di Bolton Group.

Luciano Pirovano, Global Sustainable Development Director Food di Bolton Group.

In questo contesto si inserisce anche la partnership trasformativa con WWF, siglata nel 2016 e confermata lo scorso anno, che ha permesso alla Business Unit Food di Bolton Group di raggiungere risultati impattanti e porsi nuovi obiettivi.

Ci impegniamo, infatti, nella promozione di un approvvigionamento ittico responsabile per garantire la prosperità degli stock a lungo termine e per proteggere la salute degli oceani, un obiettivo che fa parte anche della nostra partnership trasformativa con WWF. I nostri impegni si declinano poi in azioni concrete, non solo attraverso attività di approvvigionamento, ma anche attraverso le nostre attività di advocacy, di cui NAPA è un ottimo esempio per gli sgombri. Il fatto che il mercato globale abbia messo da parte la competizione per unirsi e perorare la causa della gestione sostenibile della pesca parla da sola della serietà della questione.”

“La partnership trasformativa tra WWF e la BU Food di Bolton Group è uno strumento strategico per il nostro impegno verso ecosistemi marini in salute, popolati da specie marine resilienti, che possano sostenere nel lungo periodo le attività economiche delle comunità che da essi dipendono” – ha dichiarato Giuseppe Di Carlo, WWF Ocean Practice.

Unire le forze con partner autorevoli, strategici e globali per raggiungere obiettivi importanti è al centro del nostro agire. Come diciamo sempre, “Partnership is our Leadership” e l’adesione a NAPA insieme alle altre Società è il modo più efficace per affrontare le conseguenze che derivano dagli attuali standard di sostenibilità nella pesca pelagica dell’Atlantico nordorientale.

“Attività di advocacy che partono da attori del mercato, quali Bolton Group, volte a spingere le politiche internazionali legate alla gestione degli stock ittici, sono fondamentali per muovere le leve giuste e far sì che anche le istituzioni prendano decisioni volte alla sostenibilità delle risorse naturali”.

Partnerschip is our Leadership

Attraverso l’importante adesione al NAPA, la Business Unit Food di Bolton Group ribadisce il suo grande impegno per la tutela degli Oceani, ponendosi obiettivi ambiziosi che sarà possibile raggiungere solo unendo le forze con partner di valore e in un contesto internazionale virtuoso.

Unire le forze con partner autorevoli, strategici e globali per raggiungere obiettivi importanti è al centro del nostro agire. Come diciamo sempre, – ha concluso Luciano Pirovano – “Partnership is our Leadership” e l’adesione a NAPA insieme alle altre Società è il modo più efficace per affrontare le conseguenze che derivano dagli attuali standard di sostenibilità nella pesca pelagica dell’Atlantico nordorientale.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi