International Yoga Day a Milano

311

YOGA IS MY INNER PEACE. Non ci sarà pace nel mondo se non troviamo la pace dentro di noi: è questo il senso della giornata più attesa per gli appassionati di yoga. Il 21 giugno appuntamento a Milano per l’International Yoga Day 8^ edizione.

Il programma – ancora in via di definizione – è da non perdere.

PROGRAMMA

# ore 18.00 – pronti per la prima pratica?  la classica sequenza di Surya Namaskar, guidati  dall’Unione Induista Italiana-Sanatana Dharma Samghaè semplicissima, alla portata di tutti e diventa una danza a cui partecipare senza affanno

# ore 18.30 – arriva Sangeeta Laura Biagi, insegnante di Nāda Yoga, lo yoga del suono. 30 minutivcon lei e impareremo a respirare correttamente per avere fiato nel canto dell’OM, il mantra madre che sempre si recita prima e dopo la pratica

# ore 19.00 – sciolte le membra, aperti i polmoni, attivata la coscienza, ci immergeremo con Roberto Milletti e Francesca Cassia, gli Odaka founders, in una lezione collettiva e dinamica quanto basta per collegarci al significato della giornata: cercare la pace dentro di noi. ” Praticare yoga e’ ispirazione, amore, connessione ma ancor più ritrovare quello stato di pace interiore che si trova nel punto in cui, con coraggio, ci immergiamo nella vita e smettiamo di aver paura ” dicono Francesca e Roberto“. Lo yoga diviene così specchio ed ispirazione per un mondo migliore. Come diceva Gyatso, senza pace interiore, la pace nel mondo e’ impossibile

DOVE

Il 21 giugno cancelli aperti dalle 16.30 per registrazione e ritiro del kit del praticante.  Al nuovissimo MAXI, location di Superstudio appena aperta a Famagosta: uno spazio coperto, a luce naturale, climatizzato, insonorizzato, 100% sostenibile (l’energia elettrica usata proviene dai 200 pannelli solari sul tetto), 7000mq in un’unica sala, con alti standard di sanificazione, proprio alla fermata della metro FAMAGOSTA, due stop dopo Porta Genova. Protetti dalle zanzare e dalla possibile pioggia e con un grande cortile dove rilassarsi in attesa dell’inizio. Un salto di qualità che permetterà di seguire il programma con l’attenzione che merita. La prenotazione è obbligatoria, dal 20 maggio sul sito www.yogafestival.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi