Bar del Fico

La cucina dello chef baroni

A due passi da Piazza Navona, un'offerta di qualità, con una cucina concreta e moderna

Cucina Romana

La Tradizione in chiave moderna

L'offerta di qualità dello chef, che grazie alle tante collaborazioni internazionali, ha rivisitato i piatti con contaminazioni estere.

Sapori asiatici e indiani mixati sapientemente nei suoi piatti: tonno tataki alla giapponse, filetto di maialino di Patanegra in agrodolce realizzato secondo la ricetta cinese, con olio di sesamo, soia e funghi shiitake, petto d’anatra con arancia e paprika ma anche piatti della tradizione come baccalà alla romana o spaghettoni burro, alici e uvetta

LOCATION

Luogo incantevole

Il Bar del Fico Ristorante, invece, ha più di 30 anni di età ma è recente il suo restyling: colori accesi, dal blu elettrico al fucsia, sia per le sedute con rifiniture in legno che per le grandi lanterne, appese in una veranda a cielo aperto; opere d’arte, tavoli in vetro e cristalleria, all’interno di una grande sala con circa 60 coperti. Un grande ficus è il cuore di questa serra cittadina in cui le tante piante dipingono di verde la prima sala del ristorante e la seconda adibita a lounge bar.

la cucina

piatti di qualita'

Il menù è stagionale per garantire la qualità della materia prima e il rispetto dei naturali cicli produttivi; un menu bilanciato tra origini e richiami oltreoceano, con un obiettivo comune: esaltare la materia prima senza alterarla con tecniche di cotture invasive.

LO CHEF

25 ANNI DI ESPERIENZA

Massimo Baroni Massimo BARONI

“Per conquistare un cliente e il suo palato, non è più necessario stravolgere una materia prima di ottima qualità trasformandola in una “spuma” o “aria” per una cucina molecolare che non stupisce più”

    www.bardelfico.com

    Tel. 06.6889.1373

    Ph Credit Emanuela Rizzo

    POTREBBE PIACERTI ANCHE

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi