L’ULTIMA DEL CIRCUITO JAZZISTICO SICILIANO A CATANIA

314

Marcin Wasilewski trio & Joe Lovano “Arctic Riff” in scena giovedì 26 al Teatro ABC di Catania

Ultimo specialissimo appuntamento della stagione del Circuito Jazzistico Siciliano diretto da Pompeo BenincasaMARCIN WASILEWSKI TRIO & JOE LOVANO saranno in concerto al Teatro ABC di Catania il 26 maggio, per Catania Jazz, e al Teatro Golden di Palermo il giorno seguente, quale concerto di anticipazione del PALERMO SUMMER JAZZ FESTIVAL, in programma dai primi di luglio sino al 7 agosto ininterrotamente a Palazzo Fatta e allo Stand Florio. Ultimi concerti e anche ultima possibilità a Catania e Palermo per abbonarsi “al buio” alla stagione 2022/23.

È stato pubblicato il 26 giugno del 2020, l’anno più difficile, il loro nuovo album dal titolo “Arctiff Riff”, registrato per la celebre ECM Records che il quartetto formato da Marcin Wasilewski al piano, Slawomir Kurkiewicz al contrabbasso, Michal Miskiewicz alla batteria e Joe Lovano al sax tenore presenterà finalmente ora in Sicilia dopo l’annullamento delle date di ottobre causa uragano.
È la prima volta che la coppia Wasilewski Joe Lovano divide lo studio e il palco, ma insieme portano alla luce una musica speciale basata su un sentimento concentrato e profondo, in cui lirismo ed energia musicale sembrano idealmente bilanciati.La formazione eseguirà quattro nuovi brani di Marcin e uno di Joe, oltre al classico “Vashkar” di Carla Bley (in due varianti), insieme a improvvisazioni collettive con un forte contributo da parte di tutti e quattro i musicisti. 

“Uno dei più grandi musicisti jazz della storia”: così viene definito dall’eminente New York Times, Joe Salvatore Lovano in arte Joe Lovano.
Nato a Cleveland, Ohio il 29 dicembre del 1952, da genitori figli di emigrati siciliani (i nonni sono originari di Alcara Li Fusi e Cesarò), Joe Lovano rappresenta oggi, accanto a figure come quella di John Coltrane e Sonny Rollins, uno dei maggiori sax tenori nel panorama jazz mondiale. Figlio d’arte, il padre Tony, meglio conosciuto come Big T, barbiere di giorno e musicista di notte, insieme ai fratelli, ha sicuramente creato l’ambiente ideale affinché si affacciasse nel mondo del jazz.

Foto di copertina ©️ Sam Harfouche / ECM Records

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi