HO AVUTO L’ONORE DI CONOSCERTI PELE’ GRANDE CAMPIONE

0

La testimonianza di Angelo Pavoncello

Sei stato il più grande campione sia dentro che fuori il campo O’Rey Pelè, che ho avuto l’onore di conoscere ed accompagnare durante la tua permanenza ai Mondiali del ‘90 svolti in Italia.
Posso dire che eri una persona straordinaria, chiunque a chiederti autografi, foto o per parlare con te, sei stato sempre disponibile con tutti con un amore immenso verso chi ti fermava e lo facevi , non sentendoti quel campione del mondo inarrivabile che eri nel calcio, ma con l’umiltà e la voglia di essere allo stesso livello di qualsiasi cittadino sconosciuto, e solo un grandissimo campione come te poteva dimostrare tanto amore verso il prossimo, ti si leggeva negli occhi ad ogni stretta di mano che davi, ad ogni foto o abbraccio, non voglio concludere questo messaggio “con oggi è un giorno triste” , perché tu con il tuo sorriso e la tua bontà, avresti detto anche se è triste, guardiamo avanti verso le cose belle della vita e tu ovunque sarai continuerai a trasmettere questo amore al mondo come hai sempre fatto. Ciao O’ Rey Pelè Riposa in Pace tra i giusti.

Foto di Copertina Angelo Pavoncello con Pelè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *